dimanche 15 juillet 2012

Potere collettivo

Incredibile parlare di quando si pensa uno sport collettivo come la corsa e tuttavia è la politica comune che sto parlando.








Ho incrociato con un po 'speciale questa gara già quattro anni fa, in un momento in cui le aziende erano un po' timidi per inviare i dipendenti che vanno in giro il grande arco per raccogliere fondi per combattere la fame nel mondo.


Quest'anno, nel 2012 ci sono quasi 88 aziende, 2.842 dichiaranti che hanno partecipato per un'ora e mezzo per la gara in cui il chilometraggio consentito di raccogliere promesse da parte delle società. Risultato: € 455 415 raccolte che l'associazione sarà in grado di utilizzare tutto il mondo. QUALI SONO I REGALI?
Ogni collezionati euro viene devoluto interamente alla lotta contro la fame. Nel 2011, il 50% delle donazioni raccolte presso la sfida sono assegnati ai programmi del settore.


IN BANGLADESH


Donazioni sfida contro la fame nel 2011 può lanciare il primo pilota ACF CMAM (Community Management basato su * malnutrizione acuta). L'area di intervento è il distretto di Bazar di Cox, uno a sud-est relativamente vulnerabile del paese, che riceve un grande flusso di immigrati clandestini fuggono dalla repressione e la discriminazione del vicino paese, la Birmania. Con oltre il 13% di malnutrizione acuta globale, la regione è al di là della soglia critica che richiede l'intervento. Compreso il due distretti Ukhia (195, 000 abitanti) e Teknaf (270.000 abitanti). Alla incapacità dei governi (compresa la salute) per far fronte ai problemi, ACF si propone di implementare il modello formando CMAM compreso il personale sanitario locale.
* Trattamento della malnutrizione acuta basato sulla partecipazione della comunità.


REPUBBLICA CENTRAFRICANA


Donazioni sfida contro la fame nel 2011 può anche eseguire un progetto di miglioramento e Nutrizione della gestione della malnutrizione acuta grave in strutture sanitarie Prefettura di Sangha Mbaéré e prevenire la malnutrizione acuta grave.
L'uso dei doni della sfida su questo progetto sarà assicurato il coinvolgimento della ACF nella zona, compresa la situazione nutrizionale potrebbe peggiorare durante il periodo di magra nel 2012 (il periodo tra la fine delle scorte alimentari e il prossimo raccolto) .


Il restante 50% sono patrimonio dell'Associazione. Questi fondi permettono l'intervento per la lotta contro la fame di emergenza nei conflitti o disastri naturali, come è avvenuto ad Haiti o nel Corno d'Africa. Essi consentono inoltre l'associazione di intervenire in paesi dimenticati (Liberia, Etiopia ...) dove solo i finanziamenti privati ​​possono salvare delle vite.
SU AZIONE CONTRO LA FAME
 Nato da una situazione di emergenza, i rifugiati afgani in Pakistan, nel 1979, fuggendo i combattimenti, Azione contro la fame (ACF) è stata fondata da un gruppo di intellettuali francesi, al fine di sradicare la fame a livello globale, sostenibile ed efficiente in tutto il mondo. La sua missione è quella di salvare vite umane attraverso la prevenzione, l'individuazione e trattamento della malnutrizione, soprattutto durante e dopo situazioni di emergenza e di conflitto. Nel 2010, ACF-International ha lavorato in oltre 45 paesi, che assiste circa 6,4 milioni di persone. Integrando i suoi programmi con i sistemi nazionali e regionali, Azione contro la fame assicura che a breve termine gli interventi diventano soluzioni a lungo termine. Nelle sue attività, Azione contro la fame rispettare i seguenti principi sanciti nella Carta: indipendenza, non discriminazione, professionalità, neutralità, accesso gratuito e diretto alle vittime, la trasparenza. Tutti i membri di Azione contro la fame nel mondo, che aderiscono a questi principi e si impegnano a rispettare da loro. LE AREE DI INTERVENTO
Nutrizione, salute e cura le pratiche
Attraverso i suoi programmi nutrizionali, ACF avverte, diagnosi e trattamento della malnutrizione acuta tra i più vulnerabili, bambini e donne in gravidanza o in allattamento. A seconda delle esigenze della cultura particolare situazione, il contesto e locale, ACF nutrizione disegni programmi appropriato per la salute della popolazione target.
Sicurezza alimentare e mezzi di sussistenza
L'obiettivo generale degli interventi della "sicurezza alimentare e mezzi di sussistenza" ACF è quello di salvare vite umane in situazioni di crisi e per proteggere e sostenere i mezzi di sussistenza delle popolazioni vulnerabili durante o dopo la scossa e in situazioni di stress continuo.
Acqua e servizi igienici
Il benessere nutrizionale di una comunità richiede grandi quantità di acqua pulita e adeguata conoscenza di modi per utilizzare e gestire. Intere comunità si può ammalare se l'igiene è trascurata. Azione contro la fame interviene nella prevenzione della malnutrizione in due situazioni: nelle emergenze (epidemie, disastri naturali, ...) e come parte di una più ampia prevenzione della malnutrizione.
Advocacy e consapevolezza
Insieme con i suoi interventi nel campo, ACF dà anche la missione di cambiare i problemi le cui squadre sono testimoni direttamente dal condividere la sua esperienza e di analisi ai decisori politici e dell'opinione pubblica, al fine di ottenere cambiamenti concreti dei contesti e delle politiche delle popolazioni colpite.
Impossibile parlare di gara senza menzionare ACF e le azioni di tutto il mondo:
SU AZIONE CONTRO LA FAME


Nato da una situazione di emergenza, i rifugiati afgani in Pakistan, nel 1979, fuggendo i combattimenti, Azione contro la fame (ACF) è stata fondata da un gruppo di intellettuali francesi, al fine di sradicare la fame a livello globale, sostenibile ed efficiente in tutto il mondo.


La sua missione è quella di salvare vite umane attraverso la prevenzione, l'individuazione e trattamento della malnutrizione, soprattutto durante e dopo situazioni di emergenza e di conflitto. Nel 2010, ACF-International ha lavorato in oltre 45 paesi, che assiste circa 6,4 milioni di persone. Integrando i suoi programmi con i sistemi nazionali e regionali, Azione contro la fame assicura che a breve termine gli interventi diventano soluzioni a lungo termine.


Nelle sue attività, Azione contro la fame rispettare i seguenti principi sanciti dalla Carta:
Indipendenza, non discriminazione, professionalità, neutralità, accesso gratuito e diretto alle vittime, la trasparenza. Tutti i membri di Azione contro la fame nel mondo, che aderiscono a questi principi e si impegnano a rispettare da loro.


LE AREE DI INTERVENTO
Pratiche assistenziali nutrizionali e sulla salute attraverso i suoi programmi nutrizionali, ACF avverte, diagnosi e trattamento della malnutrizione acuta tra i più vulnerabili, bambini e donne in gravidanza o in allattamento. A seconda delle esigenze della cultura particolare situazione, il contesto e locale, ACF nutrizione disegni programmi appropriato per la salute della popolazione target.
Sicurezza alimentare e mezzi di sussistenza
L'obiettivo generale degli interventi della "sicurezza alimentare e mezzi di sussistenza" ACF è quello di salvare vite umane in situazioni di crisi e per proteggere e sostenere i mezzi di sussistenza delle popolazioni vulnerabili durante o dopo la scossa e in situazioni di stress continuo.
Acqua e servizi igienici Il benessere nutrizionale di una comunità richiede grandi quantità di acqua pulita e adeguata conoscenza di modi per utilizzare e gestire. Intere comunità si può ammalare se l'igiene è trascurata. Azione contro la fame interviene nella prevenzione della malnutrizione in due situazioni: nelle emergenze (epidemie, disastri naturali, ...) e come parte di una più ampia prevenzione della malnutrizione.
Advocacy e consapevolezza
Insieme con i suoi interventi nel campo, ACF dà anche la missione di cambiare i problemi le cui squadre sono testimoni direttamente dal condividere la sua esperienza e di analisi ai decisori politici e dell'opinione pubblica, al fine di ottenere cambiamenti concreti dei contesti e delle politiche delle popolazioni colpite.


Per maggiori informazioni: http://www.actioncontrelafaim.org/~~V
L'idea di correre o camminare'' utile'' dei dipendenti sul loro orario di lavoro è una grande idea ed è esattamente l'uso che intendevo chilometri che sono in viaggio.
Purtroppo tutte le gare non dedicare molto del iscrizione nelle azioni importanti, ma vediamo sempre più spesso nella presentazione delle razze, l'evocazione dei pagamenti di una parte dei fondi ad un'associazione o azione in particolare.
Questa è una motivazione in più per andare a correre e appendere un bavaglino, nel mio caso è esattamente questo.
Si tratta di una piccola goccia nell'oceano dei bisogni vitali sentire in tutto il mondo, ma almeno lei merita di esistere!
Quest'anno ho eseguito come al solito sotto i colori di Cuori AXA, l'associazione che portare solidarietà dipendenti del Gruppo di azione:
AXA Cuore: associazioni serving investito in impegno comune


L'impegno di solidarietà: la naturale estensione della missione di AXA per lo sviluppo economico e sociale


Attraverso il suo lavoro, AXA partecipa con i propri dipendenti, i suoi azionisti ei suoi network per lo sviluppo economico e sociale e garantire l'esercizio responsabile. In primo luogo aiutando i propri clienti a proteggersi contro i rischi della vita, dando loro i mezzi per preparare per il futuro e reagire, ma anche partecipare allo sviluppo della solidarietà all'interno della società attraverso l'impegno solidarietà con i dipendenti AXA.
Un impegno di solidarietà nel campo di esclusione, sia esso sociale o sulla disabilità o la salute.


AXA Heart Association sta conducendo questo impegno. Fondata nel 1991, previa consultazione con i dipendenti, include i dipendenti che vogliono investire volontariamente in favore dei poveri, i malati, i disabili, ...
Essa risponde alla loro volontà di agire, fornendo azioni con le associazioni che lavorano nel campo di esclusione, sia esso sociale o sulla disabilità o la salute.
I volontari al centro di questo impegno di solidarietà:


Il loro forte impegno, la qualità delle loro azioni individuali e collettive, sono la pietra angolare della filantropia aziendale e rafforzare giorno dopo giorno AXA l'impegno comune e cittadinanza d'impresa.
A differenza di altri anni non riconosco tra le centinaia di persone impegnate nei colori dell'associazione, ma è solo un dettaglio come il fervore, anche lei collettiva e contagiosa.
E più in generale sulle migliaia di podisti e camminatori, non vedo volto familiare, eppure tutti sono a me noti, perché abbiamo un desiderio comune di dare un piccolo contributo a progetti di Azione contro la fame. Naturalmente invidio coloro che sono venuti da parte di colleghi e / o amici che hanno reso questo evento un progetto vero e proprio business. Essi si trovano prima della gara, è incoraggiante per e prolungare il piacere di condividere questo luogo senza tempo di lavoro dopo la gara. Per fortuna il clima è mite e anche se la pioggia minaccia saremo a secco per tutta la gara. Il compagno del vento abituale della spianata è onnipresente, ma ci vorrebbe di più per impedirci di andare avanti. Questa gara ha un sapore speciale: ci verrà eseguito e non solo condividono aneddoti e battute tra i piloti con un obiettivo e lo stesso: accumulare le miglia non per prestazioni, ma per consentire loro in donazioni fatte da aziende che si rappresentano. La gara ha una durata limitata all'una e trenta e permette a tutti, correndo o camminando a piedi l'anello attorno alla Grande Arche de la Defense. Si tratta di un percorso degno di una gara per circadiano (test rider che dura 24 ore). Questo non è il caso, ma il fervore è simile. Il risultato è spettacolare visto che siamo finalmente nel 2191 a 87 imprese e abbiamo viaggiato 30.361 km L'ammontare dei fondi raccolti ammontano a 455,415 euro.
Azienda
Numero di Riders
Km percorsi da parte della società
Le donazioni raccolte
TOTALE 87
2191
                   30 361
                                455 415
La prossima gara con lo stesso spirito è una gara organizzata dal Credito fondiario, la cui sede operativa è a Charenton.
Le società Charentonnaise avviene nel Bois de Vincennes, è l'impresa croce di est di Parigi.
I vantaggi di questo ecourse sarà devoluto a Handi'Chiens, un'associazione che educa e fornisce cani da assistenza gratuiti per persone con difficoltà motorie.
Questa gara è aperta a tutti licenza o meno.
Entrambi i corsi sono offerti, il primo singolo di 7200 m, il secondo singolo di 3400 m, due, correndo o camminando.
Per mettersi in forma, un warm-up è previsto alle ore 11.30 presso la Cipale, nel Bois de Vincennes (51 Avenue de Gravelle) per un inizio ufficiale alle ore 12:30. Tre 100 corridori si sono già registrati, ma è sempre possibile fare in loco a € 10. Informazioni su 01.57.44.75.14 o www.lacharentonnaiseentreprises.org.
L'edizione 2012:
Corsa a piedi: "Gli enti Charentonnaise" allo stadio del Cipale nel Bois de Vincennes (94), giovedì 11 ottobre
Contatto: AS Credit Foncier: ascff@creditfoncier.fr - 06.78.81.10.73
E per convincere voi questo è sicuramente il modo in cui avevo speso per questa gara su uno dei miei blog (http://lebleutriathlete.over-blog.com/article-ac-est-tout-moi-75010349.html) :
Giovedi, partecipando a una gara in cui non avevo mai sentito parlare fino a quest'anno: le società Charentonnaise: 7,111 km su un percorso che frequento appena ad est di Parigi.
Infatti iniziano e finiscono a Cipale (velodromo Jacques Anquetil): un luogo magico.
Partenza alle 12: 30: vado a Parigi, arriva mezz'ora prima della gara.
L'atmosfera è cordiale e la pettorina è veloce.
Molti corridori sono una squadra con le loro attività e quindi mi sento un po 'soli, ma ci sono abituato!
Vi prevale una leggera euforia, perché (a) o piloti del team presenti hanno scelto di correre bene, alcune voci sarà devoluto all'associazione Handi-Dogs: http://www.handichiens.org/~~V,'' che La sua missione è quella di educare e fornire i cani di assistenza gratuiti per le persone con difficoltà motorie.''
Oltre ad alcune persone affette da disabilità sono venuti con i loro cani.
Non riesco a immaginare a corto di corsa per qualcosa di diverso rispetto alle azioni utili e che permetteranno di parlare di una causa che ritengo sia giusto.
I funzionari parlano di evocare partner e poi difeso la causa nonostante il fallimento di inizio pistola è dato.
Come al solito mi sono messo dietro tutti e torna gradualmente nel corso dei primi cento metri.
Il corso è molto divertente e può porre la testa in un piano di gara che è del tutto inusuale per me.
Come al solito mi sono divertito un impasto di frutta 15 minuti prima della partenza e sarà sufficiente per poco più di 7 km
Per contro non iniziare la gara senza la mia bottiglia fidato e io non me ne pento, perché è abbastanza caldo e il vento asciuga la bocca rapidamente come la polvere.
Le sensazioni sono incredibili e il corso è un bellissimo parco giochi
Mi rendo conto ogni secondo che passa.
Il corso si compone di due anse, che iniziano e finiscono su questo magnifico velodromo.
Il secondo ciclo è comodo perché il corso è già riconosciuta come piacevole e sempre con il passaggio vicino all'acqua.
In lontananza si sente l'altoparlante al microfono, odora la finitura!
Come spesso negli ultimi mesi ho voglia di sprint e non farmi superare così aumentare la mia velocità e il tratto finale sta andando come un sogno.
Appena il traguardo, un volontario si precipita per la fornitura di ogni cavaliere, con succo d'arancia e una barretta di cereali.
Questi sono gli appuntamenti diventano indispensabili!

Aucun commentaire:

Enregistrer un commentaire